Associazione Panafricando-APS

Registrato il 28 Dicembre 2016 dopo la terza edizione del Festival Panafricano  

E’ una rete ed il consolidamento sul territorio formata da un gruppo di persone appartenenti a diverse comunità di origine africana, africana/italiana, afrodiscendente ed italiana presenti sul territorio Torinese.

Panafricando, è una associazione di promozione sociale e culturale, fa parte di una serie di reti trale quale il Forum delle assiciazioni della circoscrizione 7 di Torino, del Coordinamento Aurora,Torino Plurale Solidale del Comune di Torino, del  Summit nazionale delle diaspore, del Forum nazionale delle diaspore, collabora con tutte le associazioni delle comunità africani e afro-discendenti di Torino e provincia.

Associazione Panafricando-APS

REALIZZAZIONE

Panafricando tra le sue molteplici progettualità, dal 2014 organizza il “Festival Panafricano” coinvolgendo le comunità migranti africane del territorio nella celebrazione dell’anniversario della costituzione dell’ Unione Africana. Ha organizzato 7 Edizione del Festival  Panaricano di Torino,  5 consecutivi dal 2014 al 2018 e 2 dopo la pandemia del COVID 2022 e 2023.

Associazione Panafricando-APS

MISSION

Creare un luogo dove coniugare curiosità ed emozioni e scoprire, insieme a chi è arrivato da terre lontane, le culture straniere come ricchezza e non come criticità per il territorio. Creando un nuovo spazio di arte e innovazione intendiamo favorire i processi di comprensione, dialogo ed accoglimento reciproci.

Associazione Panafricando-APS

VISION

Panafricando con la collaborazione dei suoi partner di progetto intende avviare ed offrire, nel prossimo futuro a Torino, attraverso il TO.Mama uno spazio fisico, “afro-discenti” sull’esperta guida dell’ Educatorio, d’ arte, innovativo, neutro, d’ incontro dove la vastità della cultura Africana sostiene e concretizza i processi di conoscenza e di consenso reciproco tra i cittadini.

Associazione Panafricando-APS

BISOGNI

In questo crescente contesto multiculturale, a seguito dei difficili anni in cui, abbiamo affrontato una pandemia prima ed una guerra poi e con l’aggravarsi della situazione economica e sociale nel nostro paese, riteniamo che un bisogno primario sia costituito dalla necessità di individuare luoghi e momenti nelle città, in cui favorire l’ incontro tra i cittadini delle diverse origini.

Ben arrivato sul sito di Panafricando-APS


Premesso & Contesto alla créazione di Panafricando ?

L’integrazione e lo scambio culturale sono il motore del cambiamento e dell’innovazione di ogni società nel mondo.
L’incontro di più culture e la condivisione delle tradizione è una realtà esistente da sempre e sempre attuale.
La collaborazione e la fraternizzazione tra le idee e prospettive diverse sono alcuni degli aspetti più belli che caratterizzano la nostra umanità.
Incontrarsi, avvicinarsi e conoscerci permette a tutte le comunità di realizzare qualcosa di nuovo rispetto al passato e cosi far avanzare le società.

 – Sono questi i principi che hanno ispirato la nascita dell’associazione Panafricando nel 2016, dopo l’esperienza aquisita nel organizzare il ” Festival Panafricano di Torino ” da 2014 a 2016 – 

MISSIONE

Accompagnare e sostenere l’associazionismo all’interno per facilitare la partecipazione delle nostre comunità alla convivenza pacifica. Stringere partenariati tra le associazioni e con le istituzioni sia locali che nazionali. Per di promuovere il coinvolgimento dei cittadini nella comunità locale.

ATTIVITÀ

 Lavorare per rinforzare la fraternizzazione, valorizzare le competenze dei componenti delle nostre comunità.
Collaborare con le istituzioni per l’integrazione ed una convivenza pacifica e lo scambio, la promozione delle varie culturale e la storia.

OBBIETTIVI

Créazione di uno spazio ” Casa Africa ‘  da mettere a disposizione dalle associazioni e componenti delle comunità africane come sede delle associazioni, per attivita, culturale e ricreativi. Luogo per espozioni, dibbatiti, seminari, ristorante e negozi tipici per rendere Torino + attrattiva per i  turisti.

5° Summit Nazionale delle Diaspore a Roma

5° Summit Nazionale delle Diaspore a Roma

PANAFRICANDO-APS, ESSENDO MEMBRO DEL SUMMIT NAZIONALE DELLE DIASPORE AL FORUM DELLE DIASPORE PARTECIPERÀ ALLA 5° Il 10 febbraio 2024 presso l'Auditorium Antonianum a Roma. Il Summit nazionale delle diaspore ha promosso il ruolo attivo delle Diaspore come ponte tra i...

Festival Panafricano 2014

La prima edizione del Festival Panafricano si è svolto dal 17 al 18 Maggio 2014 al Centro d’Incontro di Corso Belgio 91 e sui campi di via Carmagnola 27 a Torino nel quartiere Aurora, con il patrocinio della Circoscrizione 7, è stato promosso delle associazioni:
– A.I.P (ASSOCIAZIONE degli IVORIANI IN PIEMONTE E VALLE D’AOSTA)
– CONGO HELP (ASSOCIAZIONE DEI CONGOLESI IN PIEMONTE)
Con l’adesione delle associazioni dei vari paesi che sono: Guinea, Senegal, Ghana, Tanzania, Marocco, Nigeria, Somalia, Cameroun, Mali, Madagascar, e LAC (Ligue Africaine pour le changement). Con attività sportiva, dibattiti, esposizione artigianato e attività delle comunità, cucina tipica dei paesi aderenti, sfilata abiti tipici, e conclusione in musica.
I partecipanti a questa prima edizione sono stati dodici (12) paesi.

Festival Panafricano 2015

La seconda edizione è stato organizzato dal 23 al 24 maggio 2015 è si svolto di nuovo al Centro d’Incontro di Corso Belgio 91 e sui campi di via Carmagnola 27 a Torino nel quartiere Aurora. Promossa dai dodici paesi della prima edizione alle quale si sono aggiunti: Algeria, Angola, Benin, Capo Verde, Egitto, Eritrea, Mozambico, Ruanda, Sierra Leone, Sudan, Togo, Tunisia.
La realizzazione del Festival è avvenuta nuovamente grazie al sostegno della Circoscrizione 7 e con il Patrocinio della Città di Torino.
Con attività sportiva, dibattiti, esposizione artigianato e attività delle comunità, cucina tipica dei paesi aderenti, sfilata abiti tipici, e conclusione in musica.
I partecipanti a questa seconda edizione sono stati dodici (22) paesi.

Festival Panafricano 2016

La terza edizione è stata organizzata dal 20 al 22 Maggio 2016. Si svolto a Cecchi Point, Casa del quartiere circoscrizione 7 in via Antonio Cecchi 17 e sui campi di via Carmagnola 27 a Torino, sempre Aurora.
Con sostegno e patrocinio del Consiglio Regionale, dell’INPS, della Città di Torino, della Circoscrizione 7 e del Centro Piemontese di Studi Africani di Torino.
Con attività sportiva, dibattiti, esposizione artigianato e attività delle comunità, cucina tipica dei paesi aderenti, sfilata abiti tipici, e conclusione in musica.
Il numero con l’adesione del Gabon, Burkina-Faso, Kenya, Congo-Brazzaville ed Eritrea. I partecipanti a questa terza edizione sono stati vinti-nove (29) paesi.

Festival Panafricano 2017

La quarta edizione dal 25 al 28 Maggio 2017 è promossa da tutti i paesi della terza edizione e sempre con il sostegno della Circoscrizione 7, del Centro Piemontese di Studi Africani e con il patrocinio della Città di Torino, del Consiglio Regionale e dell’INPS. Si sono in seguito aggiunti altri paesi, tra i quali il Niger, Gambia, Sud Africa e il Ciad, che hanno portano il numero dei paesi aderenti a 32.
Si era svolto con l’apertura il giovedì 25 al CASA del TEATRO RAGAZZI e GIOVANI di
c.so Galileo Ferraris, 266 Torino, e il 26 e7 alla Officine Corsari a Via Giorgio Pallavicino, 35 Torino sempre nella circoscrizione 7 e il 27 sui campi di via Carmagnola 27 a Torino.

Festival Panafricano 2018

La quinta edizione è stata organizzata in due fasi: la prima, una‘ Mostra Fotografica ” con libro vivente animata alcune presone di spicco delle comunità, si è svolta dal 04 al 18 maggio, nell’ex biblioteca del Palazzo Lascaris in Consiglio Regionale del Piemonte, partecipando alla ”Notte Bianca”.
La seconda fase, il festival stesso, si è svolto dal 24 al 27 Maggio 2018 nel Museo dell’ex Carcere “Le Nuove” in Via Paolo Borsellino, 3. E’ stata promossa dall’associazione Panafricando e le comunità degli paesi aderenti della quarta edizione.
R
ealizzata in collaborazione con il Consiglio Regionale del Piemonte, con il Patrocinio della Regionale del Piemonte, della direzione Regionale dell’INPS, della Città Metropolitana di Torino, del Comitato Regionale dei Diritti Umani, della Città di Torino, della Circoscrizione 7 e 3 del comune di Torino e con il sostegno dei nostri partner pubblici e privati. Con attività, dibattiti, laboratorio de teatro e danza per bambini e adulti, esposizione artisti di origini residenti in tutti Italia, sfilata organizzato da Afro Fasion’ con stilisti di origini residenti in tutti Italia, esposizione artigianato e attività delle comunità, cucina tipica dei paesi aderenti, sfilata abiti tipici, e conclusione in musica.
Hanno aderito, il Guinea Bissau, portando il numero partecipante a 33 paesi.

Festival Panafricano + 2022

Le 24 & 25 Maggio, Panafricando ha organizzato in collaborazione del cinema Teatro Maffei, via Pricipe Tommaso 5,  per la della celebrazione della 67 anni della creazione dell’Unione Africana, Il Festival Panafricano Piu, al Cinema – Treatro Maffei in via Via Principe Tommaso, 5.
Il 25 Maggio Panafricando, è stato collaboratore del Centro Piemontese di Studio Africani (CSA) e il Centro Studio di Politica Internazionale (CeSPI) diretta streaming alle ore 10,30 al CIRCOLO DEI LETTORI – VIA BOGINO, 9 dal Ministere Affari Esteri (MAECI) della celebrazione della GIORNATA DELL’AFRICA 2022.
Con attività teatro, progettazione di documentari realizzatore da registri di artisti di origini residenti in Italia, cucina tipica di paesi, concerto di musica.

Festival Panafricano Torino 2023

Dal 22 Giugno al 25 Giugno 7a edizione del Festival Panafricano di Torino. Nei diversi spazi messi a disposizione dal comune tra cui la Gam, Cine-teatro Baretti, l’Educatorio della Provvidenza, il polo culturale Lombroso, Casa del Quartiere di San Salvaria, il Cine-Teatro Maffei, ha presentato ai cittadini interessati una rosa di attività composta da n.9 laboratori e workshop gestiti dalle comunità africane e afrodiscendenti aderenti all’iniziativa, n.4 eventi musicali, n. 1 performance comica, n.3 presentazioni di libri, n.4 conferenze, n.2 filate, n. 3 proiezioni cinematografiche e n.1 mostra fotografica.